La Cpc se ne va…

0
204

CIVITAVECCHIA – La Cpc vince con un gol per tempo imponendosi 2-0 sul Futbol Club e allunga sulla diretta inseguitrice Montespaccato, raggiunta quest’oggi dal Ronciglione in classifica generale. Formazione rimaneggiata quella scesa in campo a Fattori viste le assenze di Cherchi e Bevilacqua, squalificati, e con il forfait dell’ultimo minuto anche di Manuel Parla che, sommato a quello di Panunzi, costringe Castagnari a ridisegnare l’undici iniziale. Alla fine le chiavi del centrocampo vengono consegnate a Caforio, jolly portuale incaricato di imbastire le avanzate, Poggi che va al fianco di Boriello a gestire le fasi difensive con sulle fasce Pappalardo e Galli, e con Di Gennaro nel tridente di centrocampo insieme al giovanissimo Tesoro. Davanti a guidare gli attacchi il tridente delle meraviglie Elisei- Loiseaux e Ruggiero, che col minimo sforzo arrembano due volte regalando tre punti preziosissimi. Per la cronaca partita, scarna di emozioni con il gioco che staziona a lunghi tratti a centrocampo gestito dagli uomini di Castagnari. Per vedere il primo tiro in porta, una prova generale alla rete confezionata poco dopo, bisognerà aspettare il 15° quando Loiseaux su punizione impegna severamente Barretta. Al 23° il vantaggio della CPC quando su incursione di Di Gennaro nella tre quarti avversaria viene atterrato ai 25 metri: Loiseaux si incarica del tiro che si insacca alle spalle del portiere. (nel video la punizione del gol: https://www.youtube.com/watch?v=jfLSztK1pt4&feature=youtu.be )
I portuali premono e al 35° Elisei ha la palla del raddoppio quando in contropiede, solitario, viene raggiunto da un lancio di Caforio in profondità, ma a tu per tu col portiere si fa ipnotizzare dall’estremo difensore e complice un dribbling di troppo vanifica la ghiotta occasione. La ripresa è ancora più scarna d’emozioni con un’occasione per Caforio al 7° che va alta sulla traversa e un tiro di Binelli neutralizzato da Marani. Nel turbinio delle sostituzioni Loiseaux apre al 30° per Elisei, che solo sulla destra dell’attacco questa volta non sbaglia portando il risultato sul due a zero. L’ultimo brivido in pieno recupero con Ruggiero che dribbla tutto e tutti ma che a tu per tu col portiere sbaglia clamorosamente tirandogli addosso.
Soddisfatto mister Castagnari anche se frena gli entusiasmi: “Vittoria importante viste le tante assenze che in questo periodo un po’ penalizzando e che speriamo di recuperare a breve. Saranno fondamentali le prossime due gare, Cerveteri e Montespaccato, per dare la giusta proporzione alla classifica, con nel mezzo il ritorno di coppa contro il Lepanto Marino. Solo allora sapremmo dire a che punto siamo della stagione.”

Il tabellino

CPC2005 Marani Galli (32st la Rosa) Pappalardo Caforio Poggi Boriello Elisei DI Gennaro (39st Gallinari) Loiseaux Ruggiero Tesoro (32’st Marri). A disposizione: Nunziata Vitelli Gallinari Giovani Bastianelli Marri La Rosa Allenatore M. Castagnari

Futbolclub Barretta Pierobon (11st Aloisi) Russo Troiani Binelli Bruno Zaza F. Facioni Margar Roscioli e dal 16pt Vladovich ( 26st Zaza R.) Franco. A disposizione: Allwicher Aloisi Sabatino Matrullo Vladovich Luzi Zaza R. Allenatore Luzi

Arbitro: Spinetti di Albano. Collaboratori:  Bianchi e Cuscuna
Ammonizioni: Pierobon 13pt (F); Bruno e Russo 17’st (F)

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY