La Cittadella della Musica cuore delle manifestazioni natalizie

0
365

CIVITAVECCHIA – Sarà un Natale all’insegna e alla portata del divertimento dei bambini, come annunciato dall’Assessore Enzo D’Antò che ha esposto stamani, presso la Cittadella della musica, il programma approvato dalla Giunta per questa stagione natalizia.
Programma che prevede diversi eventi che si terranno alla Cittadella, tutti a titolo gratuito e ad opera di cittadini volontari, a partire dal 5 dicembre. Questo sabato, infatti, verrà inaugurata la “Casa di Babbo Natale”, ricostruita in una delle sale della Cittadella, che darà l’opportunità ai bambini di divertirsi con i personaggi animati della casa (elfi, folletti e Babbo Natale stesso), quando bambini e genitori non si vedranno impegnati nelle attività ludiche delle associazioni “A.S.C.L. L’Armata Brancaleone”, “A.S.C. Rocca dei Saraceni” e “A.S.C. Setta ludica di Civitavecchia”, grazie alle quali sarà anche possibile assistere ad una conferenza esplicativa sulla natura dei giochi da tavola il weekend della settimana successiva.
L’associazione Romabrick invece si fermerà per due giorni a Civitavecchia, il 12 e 13 dicembre, per esporre e mostrare le attività relative ai mattoncini Lego.
Dal 19 dicembre al 6 gennaio sarà possibile assistere alla quinta edizione di “Cuore di Latta”, una particolare mostra di giocattoli dalla collezione Stefano Lucignani.
Il 19 e il 20 dicembre, presso la sala Morricone della Cittadella, vi saranno due venti teatrali dedicati ai bambini, rispettivamente ad opera della Compagnia Eccentrici Dadarò e della compagnia Rodisio.
Nel giorno del 21 dicembre, invece, presso la sala Molinari, l’associazione “La Pastorella” spiegherà le origini della radicata tradizione civitavecchiese dei canti di Natale la notte del 23 dicembre, mentre nella serata del giorno successivo presso la sala Morricone sarà possibile assistere alla quattordicesima edizione del Festival del Mare a cura del Movimento per la Vita, uno spettacolo musicale ad ingresso libero con sottoscrizione volontaria.
Infine il 3 gennaio nella sala Morricone verranno allestiti due spettacoli per bambini, “Frozen” e “Le disavventure di Aladino” ad opera del Circolo Arci San Gordiano.
Maggiori informazioni riguardo gli eventi sopra citati sono consultabili sulla locandina “Natale in Città….della” già divulgata ed esposta dal comune.
Per quanto concerne invece le attività non inerenti la Cittadella, il manifesto relativo ad esso è in via di stampa, e in attesa di organizzare conferenze stampa più precise in merito, l’amministrazione comunale ha intanto anticipato eventi come tombolate popolari, rievocazioni medievali, spettacoli itineranti, la processione e l’allestimento di un presepe vivente, e soprattutto un suggestivo mercato di Natale che dovrebbe sostare a corso Centocelle in pieno stile nordico.
In conclusione, il programma appare interessante e ben organizzato, anche se la sua riuscita dovrà poi essere dalla partecipazione dei cittadini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY