“Inquinamento: urge un Tavolo di concertazione”

0
257

CIVITAVECCHIA – La lista civica “Ripartiamo dai cittadini” ha seguito con attenzione le recenti iniziative del CODACONS finalizzate a sensibilizzare le istituzioni sull’annoso problema riguardante i danni alla salute provocati dagli agenti inquinanti sul comprensorio di Civitavecchia; in special modo si attende con ansia la decisione della magistratura, che dovrà esprimersi in via definitiva sulla necessità di avviare le dovute indagini a seguito dell’ esposto da tempo predisposto proprio dal CODACONS.
Inutile ribadire la nostra piena e incondizionata adesione a tutte le iniziative finalizzate a facilitare in qualsiasi modo la risoluzione di problematiche che, per gravità e urgenza dovrebbero essere materia privilegiata e prioritaria di tutte le istituzioni preposte alla prevenzione e alla repressione delle violazioni nello specifico settore, oltre che ai controlli previsti per legge.
Non è certo questa la sede per rinfocolare polemiche o lanciare accuse che, nella specifica materia, sarebbero ripetitive ed assai poco produttive. Ci preme tuttavia ribadire che in tema di salute pubblica qualsiasi pregiudiziale di ordine burocratico o procedurale debba essere superata con ogni possibile urgenza e decisione, con il contributo fattivo e concreto di tutti i referenti istituzionali competenti.
Non a caso abbiamo chiesto da tempo l’istituzione di un Tavolo di confronto e di concertazione di cui si dovrebbe fare promotore in primis l’Amministrazione comunale.
I cittadini di Civitavecchia meritano una risposta che attendono da troppi anni.
E anche un po di trasparenza.

Vittorio Petrelli – Ripartiamo dai cittadini

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY