Il Tribunale sblocca il pagamento di stipendi e tredicesime delle partecipate

0
185

CIVITAVECCHIA – Fra ieri e oggi il giudice Bianchi ha emanato due importanti e attesi provvedimenti. Uno per lo sblocco delle tredicesime ed uno per lo sblocco degli stipendi delle partecipate, rispondendo quindi positivamente alle istanze presentate dal liquidatore Micchi a inizio mese, per le tredicesime, e appena evidenziato dall’INPS del problema con il DURC per quanto riguarda gli stipendi.
Lo rende noto l’Amministrazione comunale che, attraverso un comunicato stampa, rileva come contestualmente HCS ha disposto il pagamento dei circa 30mila euro che doveva l’INPS affinchè l’istituto rilasciasse DURC positivo; appena il documento sarà ricevuto da HCS verrà trasmesso al Comune che potrà liquidare le fatture.
“Come fatto in questi giorni – recita la nota di Palazzo del Pincio – dialogando con il Tribunale, l’amministrazione farà la sua parte per accorciare il più possibile i tempi e permettere ad HCS di pagare gli stipendi e affrontare le spese necessarie per la gestione dei servizi pubblici della città”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY