Il Civitavecchia cola a picco a Palombara

0
270
bty

CIVITAVECCHIA – Trasferta da dimenticare velocemente per il Civitavecchia Calcio che nell’ottava giornata del campionato di Eccellenza crolla per 6-1 sul campo del Città di Palombara, squadra che prima del fischio di inizio occupava l’ultima posizione e con questi tre punti supera i nerazzurri in classifica.

Senza il capitano Fabrizio Boriello, il tecnico Andrea Rocchetti schiera Tomarelli in porta, in difesa Bellumori, Simmi, Fatarella e Iacomelli. A centrocampo vanno Mannozzi, Nuti e Zagarelle mentre davanti ci sono Manuel Vittorini, Serafini e Miguel Vittorini.

Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa con Le Rose al 21’pt ma dieci minuti Manuel Vittorini su assist del fratello Miguel pareggia. I rossoblù però al 48’pt trovano la rete con Alfonsi che permette loro di chiudere in vantaggio il primo tempo. Nella ripresa il Palombara dilaga, infilando a ripetizione con riptetuti tagli in vertcila e l’immobile difesa nerazzurra e trovando il gol ancora con Alfonsi al 15’st, Baronci al 23’st, Di Ludovico al 33’st e il sesto gol ancora con Alfonsi nel finale.

Per le statistiche erano 29 anni che il Civitavecchia non subiva sei gol in campionato. L’ultima volta accadde nel 1989 nel campionato di Promozione (l’attuale torneo Dilettanti), quando i nerazzurri, appena retrocessi dalla C2, persero in trasferta con lo stesso risultato contro l’Angizia Luco.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY