I commercianti del centro storico: “I croceristi devono fermarsi a Porta Livorno”

0
275

CIVITAVECCHIA –  I commercianti di Corso Marconi e del Centro Storico insorgono: i turisti devono avere la possibilità di scendere a Porta Livorno, il vero ingresso monumentale della città.  Ciò permetterebbe alla zona di respirare di più dal punto di vista economico. Ad affermarlo è anche l’associazione “Centro Storico – I Portici” secondo la quale il centro della città potrebbe avere numerose attrattive per i turisti:  uscire da Porta Livorno permetterebbe ai croceristi di ammirarne immediatamente il valore estetico e archeologico.  “I Portici” e i commercianti del centro si appellano, dunque, alla politica. Le amministrazioni precedenti non hanno avuto i giusti riguardi per il nostro centro: basti pensare a quello che è successo a Via Trieste dove più di venti esercizi commerciali sono stati costretti a chiudere. Per migliorare la situazione sarebbe auspicabile un intervento diretto delle istituzioni e del Trasporto Pubblico Locale. La distribuzione dei turisti, infatti, dovrebbe essere organizzata anche mediante lo spostamento periodico dei capolinea delle navette, non solo a Forte Michelangelo, ma anche a Porta Tarquinia e Porta Livorno. Oppure, si potrebbero dividere i gruppi di croceristi nei tre capolinea, secondo diversi  percorsi turistici proposti. La finalità è quella di fare in modo che le bellezze di Civitavecchia siano messe maggiormente in evidenzia e che sia data a tutti gli esercizi commerciali della zona la stessa possibilità di crescita

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY