Hospice oncologico, via al conto alla rovescia

0
236

CIVITAVECCHIA – Importante tavolo tecnico realizzato nella sala della Fondazione Cariciv per la realizzazione dell’hospice oncologico. Nella riunione, alla quale erano presenti rappresentati comunali, dell’area metropolitana, regionali e della ASL Roma 4, si è dettata una road map da seguire per l’apertura della struttura fortemente voluta dal consigliere regionale Gino De Paolis.
“Nata da un’idea dell’Adamo – ha spiegato il consigliere regionale – questa struttura sta per prendere forma. L’immobile è dell’area metropolitana che lo cederà al comune. La gestione sarà poi affidata alla Asl. I fondi stanziati potranno far partire la struttura in pochi mesi, siamo molto fiduciosi. Ringrazio come sempre la Fondazione Cariciv che ha creduto a questo progetto sin dalla sua fase preliminare”.
Soddisfatto l’avvocato Vincenzo Cacciaglia della Fondazione Cariciv: “Sarebbe meglio che questa struttura rimanesse sempre vuota, ma viste le problematiche che insistono su questo territorio si rende necessaria. La Fondazione Cariciv ha sempre creduto a questo progetto. Il 21 aprile avremo l’ultima riunione prima del via definitivo”.
Soddisfatti i sindaci Augusto Battilocchio e Antonio Cozzolino. L’iniziativa ha avuto il forte consenso del direttore generale della Asl Rm4, il dottor Giuseppe Quintavalle: “Risolti gli iter burocratici partiremo con questa nuova iniziativa fondamentale per il territorio”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY