Helyos, Cozzolino: “Capisco i lavoratori ma sbagliano l’indirizzo della loro protesta”

0
178

CIVITAVECCHIA – “Proprio oggi il dirigente ai servizi finanziari ha firmato mandati di pagamento alla Helyos per un totale di 230mila euro. A prescindere da questo, resto amareggiato per la protesta inscenata ieri di fronte al teatro Traiano”.
A parlare è il sindaco Antonio Cozzolino, all’indomani della contestazione di ieri. “Ho sempre parlato con i lavoratori di Helyos – prosegue – spiegando loro i problemi economici che attanagliano il Comune ma che comunque niente hanno a che vedere con il rapporto tra loro e il loro vero datore di lavoro che è e resta la Helyos stessa. Parliamo di un consorzio di cooperative molto grande e quindi di un organismo privato che è sicuramente consapevole del rischio d’impresa nel momento in cui partecipa ad una gara. Mi dispiace di non poter amministrare un Comune economicamente florido, ma questa è la situazione e stiamo facendo tutto il possibile ed anche di più. L’organico di questa azienda è cresciuto a dismisura negli anni passati a causa di politiche discutibili e per noi sarebbe stato ‘facile’ fare macelleria sociale: non l’abbiamo fatto. Quindi – conclude Cozzolino – quando c’è da protestare, giustamente, per il ritardo degli stipendi, esorto i lavoratori a dirigere la loro protesta verso il datore di lavoro e le sue condotte deprecabili: avranno sempre la mia solidarietà e il mio appoggio”. 

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY