Giocagin fa di nuovo il pieno di successo

0
203

CIVITAVECCHIA – La 29^ edizione del Giocagin ha fatto registrare il tutto esaurito in termini di partecipazione di atleti e di pubblico. La storica manifestazione organizzata dalla Uisp, Comitato Territoriale di Civitavecchia, si è svolta domenica scorsa presso il Palazzetto dello Sport di Via Barbaranelli in contemporanea con altre 54 città italiane, con il Patrocinio del Comune di Civitavecchia, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero del lavoro e politiche sociali e della Medaglia del Presidente della Repubblica. L’iniziativa dedicata al movimento in tutte le sue forme ha visto partecipare ben 11 Associazioni del comprensorio: A.C. PYT Hip Hop School di Bracciano, Asd Arci Uisp Campo dell’Oro, Asd Centro Danza Classica e Contemporanea, Asd Centro Studi Danza di Tolfa, Asdc G.F. Centro Artistico di Balletto di Tolfa, Asd Iron Team Kick Boxing, Asdc Opera, Asd Sweet Faces Hip Hop School Dance, Asd The Original Pilates di Bracciano, Asd Urban Stile, Ssd Ginnastica Civitavecchia, che si sono alternate tra sfilate, esercizi di ginnastica ritmica, artistica, danza e kickboxing.
Ad aprire la giornata i saluti del fiduciario Coni Litorale Nord, Pierluigi Risi, rimasto favorevolmente colpito della massiccia partecipazione all’iniziativa. In circa due ore di manifestazione sul parquet del Palasport hanno svolto i propri esercizi e le proprie coreografie ben 350 atleti di tutte le età incitati continuamente dagli spettatori che hanno letteralmente riempito i posti a sedere delle tribune. Al termine delle 40 esibizioni in scaletta è intervenuta la Vice-Sindaco del Comune di Civitavecchia, dott.ssa Daniela Lucernoni, per portare i saluti dell’Amministrazione Comunale ed il gradimento per queste manifestazioni.
A concludere la giornata il colorato e movimentato saluto dei partecipanti tutti insieme sulle note di Ginza, ed i ringraziamenti della Uisp a tutti i partecipanti con la consegna dei diplomi di Giocagin. “Come consuetudine Giocagin è sinonimo di solidarietà – le parole del Presidente Uisp locale Mario Farini – con Giocagin 2016 sosteniamo il centro Al Waha che si trova nel nord del Libano, dove vivono da tre anni 150 famiglie, circa 1400 persone di cui la metà sono bambini. Le necessità sono molte, alcune organizzazioni non governative stanno facendo fronte a quelle primarie. Accanto al centro c’è un terreno: i fondi raccolti serviranno a costruire un piccolo campo polivalente ed attrezzarlo per attività sportive e di gioco in collaborazione con la Ong COOPI-Cooperazione Internazionale, organizzazione umanitaria italiana nata nel 1965, che lotta contro ogni forma di povertà per migliorare il mondo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY