Forno crematorio, superate le mille firme per il refeendum

0
172

CIVITAVECCHIA – Non arretrando neanche di fronte al gelo e alla pioggia, il comitato contro il forno crematorio di Civitavecchia sarà in strada anche la prossima settimana. Superato lo scoglio delle mille firme, i cittadini del comitato puntano a chiudere la raccolta a breve, mobilitandosi per lo sforzo finale. I prossimi appuntamenti con i banchetti sono: martedì 17, dalle ore 10.30 alle ore 13.30, largo della solidarietà (San Gordiano), lato Conad. Mercoledì 18, giovedì 19 e sabato 21, dalle ore 10.30 alle ore 13.30, al mercato.
“L’invito del comitato è quello di firmare e portare quante più cittadini è possibile ai banchetti – afferma il Presidente Mario Michele Pascale – Rimane all’orizzonte, come obiettivo concreto e più che raggiungibile, quello delle duemila firme necessarie per l’indizione del referendum. Ma una cosa è certa: le persone di Civitavecchia hanno ben compreso la gravità della situazione ed il fatto che il crematorio avrà un impatto negativo sulla nostra salute e sulla nostra qualità della vita. Hanno compreso, firmando fino ad oggi in più di mille, che siamo di fronte ad un’opera inutile e dannosa: un’altra servitù che nulla di positivo darebbe in cambio al nostro territorio”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY