Forno crematorio, Civitavecchia il Movimento: “Referendum scelta naturale per i Cinque Stelle”

0
209

CIVITAVECCHIA – Alla vigilia del Consiglio comunale del 14 dicembre chiamato ad esprimersi sulla proposta di referendum per il forno crematorio, così come richiesto dalla mozione presentata dal consigliere di minoranza Massimiliano Grasso, il Meetup Civitavecchia in Movimento interviene per sostenere la scelta di una consultazione popolare.
“Sembra strano – affermano i suoi esponenti – ma pare sia così, che un consigliere di opposizione presenti una richiesta, che secondo noi va nella stessa direzione sempre sostenuta dal M5S, cioè che i cittadini possano esprimersi e scegliere su temi così delicati che avranno una ricaduta importante sul futuro della città. Avremmo certo preferito che una valutazione di questo tipo scaturisse dalla maggioranza, ma non ci piace etichettare le persone, bollarle o scomunicarle, se una proposta è valida perché non condividerla? Il Meetup Civitavecchia In Movimento si è già espresso precedentemente sulla costruzione di un Forno Crematorio nella nostra città e non desideriamo certo qui ripeterci, potete tranquillamente leggere le nostre considerazioni al riguardo pubblicate sul nostro sito. Quello che riteniamo importante è la decisione che i nostri portavoce consiglieri prenderanno, si tratta certo di una scelta che rimarrà nella storia e nel ricordo futuro di tutti i civitavecchiesi e non solo”.
“Se potessimo esprimere con serenità un piccolo consiglio – concludono dal Meetup – sarebbe certamente quello di ponderare con coscienza e ragione la scelta che ogni consigliere con il suo voto dovrà sottolineare, lasciando perdere ripicche, rancori e malafede che come sappiamo non aiutano certamente il buon ragionare”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY