Forno crematorio, appello del Comitato per il referendum ai Consiglieri comunali

0
119

CIVITAVECCHIA – Appello ai consiglieri comunali da parte del Comitato per il referendum sul forno crematorio in vista della massima assise convocata per lunedì, la quale discuterà la mozione a firma Pd con la quale si chiede di dichiarare ammissibile il quesito referendario dopo il “niet” della Commissione speciale del Comune.
“Questa discussione – afferma il Presidente del Comitato Mario Michele Pascale – ed il relativo voto del consiglio, è cruciale e divide il campo, senza possibilità di posizioni intermedie, in due schieramenti. Da un lato chi ha a cuore la salute dei cittadini e la democrazia, lasciando che siano i civitavecchiesi a scegliere se volere o meno il crematorio. Dall’altro in chi, prendendo altre strade, dimostra di disprezzare sia l’istituto referendario, la partecipazione attiva dei cittadini alle scelte dell’amministrazione e la legittima preoccupazione sulla nostra salute. Il voto del 30 gennaio, inevitabilmente, lascia ogni singolo consigliere di fronte alla sua coscienza ed ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità etiche e morali. Il nostro auspicio è che la mozione consiliare che chiede di rigettare il parere negativo della commissione tecnica, che è stata presentata su impulso del comitato, trovi favorevole un fronte ampio, trasversale, magari coincidente con la totalità del consiglio comunale. Dare il via libera al referendum vuol dire fare una scelta saggia, rispettare le prerogative dei cittadini e dimostrare di amare la democrazia. Lanciamo quindi un appello a tutti i consiglieri comunali di ogni schieramento. Votate per far si che il referendum possa avere luogo”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY