Dramma a Cerveteri: muore durante una battuta di caccia

0
262

CERVETERI – Drammatica battuta di caccia questa notte nelle campagne di Cerveteri, in località Sasso. Un 43enne cerite, Giovanni Pennacchioli, a quanto pare impegnato con alcuni amici in una battuta di frodo al cinghiale, è infatti morto dopo essere stato colpito all’inguine da un colpo di fucile esploso da un altro cacciatore. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, ma stando a una prima ricostruzione dei fatti l’uomo sarebbe stato colpito proprio da uno degli amici, che avrebbe fatto fuoco dopo aver scambiato i suoi movimenti per quelli di un cinghiale. Inutili a quel punto tutti i tentativi di soccorso, con il 43enne spirato prima ancora di poter essere trasportato in ospedale. Sulla vicenda la Procura di Civitavecchia ha aperto una indagine.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY