Delusione Civitavecchia, vittoria inutile col Lepanto

0
276
SAMSUNG CAMERA PICTURES

CIVITAVECCHIA – Finisce con una vittoria inutile e tanti rimpianti il campionato di Eccellenza del Civitavecchia, cui non è bastata questo pomeriggio una vittoria per 4-2 contro il Lepanto per centrare i play-off che avrebbero potuto condurlo tra i Dilettanti. A giocarsi il salto di categoria sarà infatti la Valle de Tevere che ha sconfitto la capolista Fiumicino per 2-1, mantenendo così un punto finale di vantaggio in graduatoria sui nerazzurri, i quali chiudono dunque il torneo al terzo posto.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Gara scoppiettante quella cui si è assistito al Fattori, al cospetto di circa 500 spettatori, con gli ospiti due volte in vantaggio. Dopo circa quindici minuti Petrangeli ha infatti insaccato per il vantaggio biancoceleste, ma alla mezzora il Civitavecchia ha pareggiato i conti con Scuderi, prima di sprecare in chiusura di frazione un rigore con Vegnaduzzo. Nella ripresa al decimo nuovo vantaggio ospite ma ancora pronta reazione nerazzurra un minuto dopo con Laurato. Quindi l’innesto di Tagliabue che ha scosso decisamente il match siglando in cinque minuti una doppietta per il 4-2 dei ragazzi di Camilli. Partita virtualmente finita a quel punto con una lunga melina in attesa di notizie da Forano, dove però il successo finale della Valle del Tevere ha reso amarissimo il triplice fischio di chiusura al Fattori.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY