D’Antò: “Nel 2017 Tari più bassa per tutti i commercianti”

0
131

CIVITAVECCHIA – “Per l’anno 2017 è previsto l’abbassamento delle bollette della TARI per tutti i commercianti”. Lo annuncia l’Assessore al Commercio Enzo D’Antò.
“Una buona notizia – commenta l’Assessore – che prende in considerazione una delle tematiche più sentite dal commercio, un recepimento quindi di una esigenza che accomuna tutti i commercianti locali che più volte hanno manifestato una pressione fiscale eccessiva. Una mossa fortemente voluta e frutto di un lungo lavoro che finalmente sta dando i suoi frutti e per il quale ringrazio i miei colleghi. Il fatto che il risparmio arrivi anche ai commercianti è il segnale che per questa Amministrazione il commercio, uno dei pilastri dello sviluppo turistico, è priorità assoluta, al di là delle chiacchiere dei pochi denigratori. Un fatto quindi, non una chiacchiera, l’alleggerimento della pressione fiscale in un momento difficile. Sappiamo che la TARI è per natura una tassa che non dipende dal guadagno di una attività ma si basa esclusivamente sulla metratura della stessa. Con questa mossa l’aiuto arriva quindi anche alle attività in crisi che vedono una tassa “fissa” abbassarsi: il risparmio infatti toccherà anche punte di 1,80€ a metro quadro che, per fare un esempio, può portare ad un ristorante di 200 mq una riduzione delle bollette di 360€”.
“E questo – conclude D’Antò – è soltanto il primo degli interventi atti a ridurre la TARI che contiamo di abbassare ulteriormente nei prossimi anni per favorire la ripresa del settore. Ci tengo a precisare che questa riduzione varrà anche per gli stalli del mercato. Un mercato dunque unito e con tasse più basse, due cose che ritengo fondamentali non solo per la salvaguardia ma anche per lo sviluppo futuro dello stesso”.

 

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY