Dalla conferenza dei Capigruppo via libera al nuovo Piano del commercio su aree pubbliche

0
219

CIVITAVECCHIA – Approvato ieri in conferenza dei Capigruppo, all’unanimità dei presenti, il “Piano del commercio su aree pubbliche e regolamento comunale per la disciplina del commercio su aree pubbliche”.
“Siamo riusciti ad arrivare a questo voto totalmente positivo dopo una lunga serie di riunioni e confronti, tenuti sia nella commissione competente che appunto nella conferenza capigruppo – afferma la Capogruppo Cinque Stelle Elena D’Ambrosio – Siamo convinti che le modifiche apportate siano per diversi aspetti migliorative del regolamento vigente fino ad oggi: fra le principali novità infatti, che verranno approfonditamente spiegate dall’assessore D’Antò nel prossimo consiglio comunale, annoveriamo la valorizzazione delle periferie mediante l’istituzione di mercatini del riuso ed il decentramento di alcuni dei mercatini settimanali. Sarà introdotta la figura del ‘organizzatore di eventi’: tale carica sarà assegnata tramite selezione pubblica e sarà affidata a questa figura l’istituzione di una serie di eventi che avverranno in città annualmente, ovviamente seguendo l’indirizzo politico che sarà dato dall’amministrazione”.
Altra novità sarà l’utilizzo del nuovo parcheggio della stazione, che aprirà nei prossimi mesi, per l’utilizzo di eventi che prevedono la somministrazione di alimenti mentre Piazza della Vita rimarrà dedicata ai grandi eventi, come Santa Fermina o il Padellone, e solo in casi eccezionali potranno essere somministrati in loco gli alimenti per evitare il ripetersi di danni già verificatisi in passato.
“Infine – conclude D’Ambrosio – cambieranno anche alcuni aspetti per quanto riguarda l’esercizio dei ‘cocomerari’: quando scadrà il bando attuale (maggio 2017) ne faremo uno nuovo per 3 o 5 anni, prevedendo che i chioschi siano esteticamente uguali ma prevedendo che questi non debbano essere smontati ogni inverno onde evitare un aggravio dei costi per la categoria”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY