Corsi di nuoto per disabili salvi grazie alla Fondazione Cariciv

0
245

CIVITAVECCHIA – “Il corso di nuoto ai disabili verrà ripristinato immediatamente”. Lo annuncia il Vice Sindaco e Assessore ai Servizi sociali Daniela Lucernoni, che annuncia la soluzione del problema grazie all’aiuto della Fondazione Cariciv “che ha subito deciso di dare il proprio contributo per far sì che i disabili possano tornare a nuotare”.
“Purtroppo – spiega Lucernoni – improvvise esigenze di bilancio a fine 2015 ci avevano messo nella difficile condizione di dover tagliare tutti i servizi non obbligatori per legge, anche quelli che volevamo mantenere, ma grazie alla sensibilità dell’avv. Vincenzo Cacciaglia (nella foto) siamo riusciti a trovare una pronta soluzione. Fin dai prossimi giorni quindi la Coser Nuoto potrà tornare ad erogare il servizio che sarà disponibile nella prima metà del 2016 interamente a spese della Fondazione Cariciv. Per il futuro invece, a partire da settembre 2016, il Comune assegnerà in maniera pluriennale tramite evidenza pubblica la gestione del corso di nuoto per disabili alla associazione sportiva che presenterà il progetto migliore e, sempre il Comune, provvederà ad erogare un contributo prevedendo esenzioni per gli utenti, parziali o totali, tenendo conto dell’ISEE di coloro che faranno richiesta di partecipare al corso”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY