Codice di comportamento, osservazioni e ultimatum da parte dei sindacati

0
215

CIVITAVECCHIA – Presentate dai sindacati le osservazioni al Codice di comportamento varato lo scorso dicembre dalla Giunta e duramente contestato dalle OO.SS, tanto da indurle a proclamare lo stato di agitazione di tutto il personale comunale.
Successivamente il sindaco Cozzolino e i delegati al personale Pucci e ai sindacati Fortunato, convocarono il 20 gennaio una riunione con la Rsu del comune e le organizzazioni sindacali territoriali al fine di discutere i problemi vertenziali che avevano portato allo stato di agitazione.
“Tra gli argomenti in discussione – ricordano Cgil Fp, Cisl Fps, Uil Fpl, Usb Pi e Rsu – fu contestato il modo in cui è stato fatto il codice e sopratutto i contenuti; fu deciso di comune accordo che la Rsu e le OO.SS di categoria dovevano presentare le proprie osservazioni e i propri suggerimenti per valutare le eventuali modifiche da apportare. Bene, ora la Rsu e le OO.SS in modo unitario hanno presentato osservazioni e proposte di modifica con lettera prot. 11674 del 10/02/2016 e richiedono convocazione urgente entro 10 giorni da oggi considerando che in mancata convocazione lo stato di agitazione continua per poi arrivare allo stato di raffreddamento del conflitto in prefettura”.

In allegato il testo integrale delle osservazioni

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY