“c3STo di notizie”. Come sballarsi senza dare nell’occhio

0
464

Secondo appuntamento con “c3STo di notizie”, rubrica di articoli giornalistici realizzati dagli alunni delle classi 3^ S e 3^ T della scuola media Don Milani di Cerveteri nell’ambito del laboratorio di giornalismo attivato in questo anno scolastico. Spazio questa volta ai modi più insoliti, per non dire folli in alcuni casi, che sempre più stanno prendendo piede tra i giovani per sballarsi; con rischi e conseguenze, spesso, davvero letali. La raccomandazione pertanto è d’obbligo: leggeteli ma non imitateli!

Oltre ai modi classici che tutti conosciamo per assumere sostanze illegali, i giovani di oggi sperimentano sempre più nuovi metodi originali per sballarsi, passando del tutto inosservati. Cosi facendo, però, questi giovani non comprendono i rischi che comportano le loro azioni, volte ad un piacere effimero, destinato a distruggere dall’interno. Ecco a voi alcuni di questi metodi, secondo le testimonianze raccolte in particolare sul web:

1- Assumere droga tramite francobolli. Questa pratica non è del tutto nuova. Infatti le prime tracce risalgono agli anni ’80. Questa “pratica” consiste nel mettere sul retro del francobollo la polvere estratta dalla sostanza tossica e, per assumerla, leccarla o lasciar sciogliere il francobollo sul palato.

2 – Iniezioni sulla testa. Alcune persone, per passare inosservate, hanno sperimentato l’iniezione delle sostanze tossiche nel cuoio capelluto. In questo modo la sostanza raggiunge rapidamente il sistema nervoso, garantendo una maggiore durata.

3 – Iniezioni nelle parti intime. Anche questa pratica viene usata dalle persone che vogliono camuffare la loro assunzione di droghe. Consiste nell’iniettarsi nelle parti intime le sostanze tossiche, che danneggiano gravemente gli organi e li rendono insensibili a ogni stimolo.

4 – Fumare il caffè. Fumare il caffè è diventata “la moda del momento”; infatti, anche su internet, si possono ritrovare filmati di ragazzini che collassano in diretta davanti a milioni di persone. Questa pratica da effetti disastrosi sul nostro sistema nervoso.

5 – Inalare detersivi. Questo avviene soprattutto nei quartieri poveri brasiliani (favelas). I brasiliani, non potendosi permettere le droghe in commercio, usano metodi economici e casalinghi, che portano stordimento ed allucinazioni.

6 – Gocce di alcool negli occhi. Questa pratica consiste nell’inserire alcune gocce di alcool negli occhi, così da raggiungere rapidamente uno stato di ebbrezza.

7 – E per concludere, inalare fumi tossici tramite maschere anti-gas collegate a dei tubi. Questa pratica è del tutto nuova e ha effetti disastrosi su tutto l’organismo. Questo modo di assunzione consiste nel collegare ad un recipiente chiuso un tubo, collegato a sua volta ad una maschera anti-gas. Si inala il fumo tramite il tubo collegato alla maschera, che svolgerà la funzione di sigillatore.

Ricordate, non fatelo a casa!!!

Veronica Condrò
Gabriele De Michele
Flaminia Mitrano
Virginia Rocca
Francesco Ruoso
Arianna Sarcinelli

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY