Cadono in una cisterna al Porticciolo, tre giovani salvati dai Vigili del Fuoco

0
758

CIVITAVECCHIA – Tanta paura ma per fortuna nessuna seria conseguenza per tre giovani civitavecchiesi, caduti questa notte in una cisterna interrata nel Porticciolo turistico Riva Traiano dopo il cedimento della sua copertura sotto il peso dei loro corpi. Da una prima ricostruzione sembra che i tre, due ragazze e un ragazzo, rispettivamente di 13, 16 e 14 anni, stessero giocando in prossimità di questa cisterna, al momento vuota, profonda circa 5 metri e larga due, adibita al servizio di una fontana. Erano circa le 3:45 quando la copertura ha improvvisamente ceduto facendo sprofondare i tre giovani, che sono riusciti comunque a lanciare l’allarme. Rapidamente sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza il sito e a recuperare i ragazzi. Sul posto anche il personale di vigilanza interna del porto turistico, Carabinieri e tre ambulanze che hanno provveduto a trasferire i tre adolescenti presso il Pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo. Le loro condizioni non desterebbero preoccupazione. In corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e verificare eventuali responsabilità.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY