Autotrasportatori, la Regione chiede 15 giorni per trovare la soluzione

0
204

CIVITAVECCHIA – Si è tenuta oggi presso la Regione Lazio una riunione fra il Comune di Civitavecchia, rappresentato dal consigliere Francesco Fortunato e l’assessore Florinda Tuoro, i rappresentanti degli autotrasportatori e la Regione Lazio. Il Comune si è fatto portavoce delle problematiche della categoria che nonostante una legge regionale del 1989 non si vede garantita il contributo regionale garantita dalla stessa già da diversi anni.
“La Regione ci ha chiesto 15 giorni di tempo per sottoporre la questione al proprio assessore di riferimento, Michele Civita, che valuterà la possibilità di impegnare, con modalità da definire, una somma apposita a partire dal 2016 – spiega il consigliere Fortunato – il discorso è ancora in itinere ma è stato importante cominciare a muoversi con l’istituzione preposta. Il mancato riconoscimento del dovuto agli autotrasportatori ha portato in questi anni disagi sia per la categoria stessa che per la popolazione di Civitavecchia che ha subito le conseguenze dell’eccessivo passaggio dei mezzi pesanti sulle strade cittadine. Terremo alta l’attenzione sulla vicenda offrendo appoggio ai lavoratori per vedere riconosciuti i loro diritti”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY