Aumenta il sovraffollamento nel carcere di Aurelia

0
197

ROMA – Aumentano i detenuti nel Lazio. LO confermano i dati aggiornati forniti dalla Fns Cisl Lazio, secondo cui i detenuti in sovraffollamento risultano più 826, rispetto al dato regolamentate che è di 5.238. Il totale, al 31 ottobre 2016, è pari a 6.064 .
Gli istituti che hanno più sovraffollamento risultano NC Rebibbia, NC Rieti, NC Civitavecchia, CC Frosinone, CC Cassino, CCF Rebibbia, CC Regina Coeli, CC Velletri, NC CC Viterbo.
Per la Fns Cisl Lazio preoccupante è quanto successo ultimante al NC Rebibbia, dove sono evasi tre detenuti, poiché, spiega il segretario regionale Massimo Costantino, “occorre in tutti gli Istituti Penitenziari del Lazio una maggiore consistenza effettiva di personale di Polizia Penitenziaria ma anche incrementare le somme per mettere in sicurezza gli stessi istituti dato che le somme che arrivano dal Dipartimento Amministrazione Penitenziaria sono esigue”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY