Arrestato mentre abusa della sua dipendente

0
768

CIVITAVECCHIA – E’ finito in carcere con la pesante accusa di abusi sessuali il gestore di un esercizio pubblico del comprensorio. E le prove a suo carico sarebbero pesanti dato che l’uomo, un 40enne, è stato tratto in arresto questa mattina dalla Polizia in flagranza di reato. L’indagine è partita a seguito della querela presentata al Commissariato di viale della Vittoria dalla vittima, una sua dipendente. Gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Civitavecchia diretto dal Dr. Nicola Regna, hanno dunque avviato un’intensa ma discreta attività di indagine, durata alcuni giorni anche con l’ausilio di supporti tecnici, coordinata dalla Procura della Repubblica. E alle prime ore dell’alba di oggi è scattato l’arresto, con l’uomo che, come detto, è stato sorpreso proprio mentre abusava della donna.
Dopo lo svolgimento dei rituali di legge, l’uomo è stato associato al carcere N.C. Aurelia, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY