All’associazione Libera di Don Ciotti il “Premio Libera Informazione 2017”

0
317
Il presidente di Libera, don Luigi Ciotti, all'interno del Campo dei Miracoli al Corviale in occasione dell'apertura degli Stati generali dell'Antimafia, 23 ottobre 2014 a Roma. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

CIVITAVECCHIA – Si rinnova il tradizionale appuntamento con il “Premio Libera Informazione – Memorial Sandro Mecozzi”, che giunge quest’anno alla sua settima edizione. E per l’occasione l’evento si sposta a Tarquinia dove, in concomitanza con il Meeting internazionale “Esploratori di valori”, organizzato dall’associazione Semi di Pace onlus, nella giornata di sabato 17 giugno il riconoscimento verrà consegnato a “Libera”.
Ospiti del meeting, che si terrà a partire dalle ore 15:30 presso la Cittadella di Semi di Pace, saranno infatti il fondatore dell’associazione antimafia Don Luigi Ciotti e il testimone di giustizia Tiberio Bentivoglio, già ospite recentemente di numerosi istituti aderenti alla Rete di scuole per la legalità “Giovanni Falcone”. La cerimonia di consegna del premio si svolgerà pertanto all’interno del programma di iniziative allestite per la manifestazione internazionale.
Un evento nell’evento, dunque, attraverso cui “Libera” riceverà il premio che negli scorsi anni è stato assegnato nell’ordine a Marco Travaglio, Lirio Abbate, Ascanio Celestini, Don Luigi Merola, Maurizio Landini e Gherardo Colombo, volendo celebrare con tale riconoscimento l’indiscusso e preziosissimo contributo dell’associazione di Don Ciotti nella lotta alle mafie e all’illegalità e il coraggioso apporto nella difficile opera di “Libera informazione” dei nostri valori costituzionali.
Tutto ciò, come tradizione, nell’immancabile ricordo del Prof. Sandro Mecozzi, indimenticato educatore di tantissimi giovani civitavecchiesi.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY