A migliaia in Piazza della Vita per sostenere Amatrice

0
552

CIVITAVECCHIA – Centinaia, anzi migliaia, di persone riunite ieri sera in Piazza della Vita a Civitavecchia per sostenere coloro la cui vita è stata spezzata dal terribile terremoto di Agosto; una folla immensa attorno al palco illuminato della Marina, tutta riunita per Amatrice.

“Artisti per Amatrice” è stato un evento straordinario che non solo ha riunito più di venti artisti fra cantanti, comici, ballerini e sportivi, ma che è stato anche seguito da tantissime persone, in piedi sotto al palco o appoggiate alle grate di lungomare mai così pieno. L’evento ha ospitato a Civitavecchia artisti quali Gigi D’Alessio, che si è esibito con quattro brani, i giovani Benji e Fede, gli Zero Assoluto, Federico Moccia,  Francesco Pannofino, Patrizio Ratto e Giulia Luzi, ma ha accolto sul palco anche due concittadini: Leonardo Decarli e Mattia Camboni.

“Questo è il primo evento dedicato interamente a raccogliere i fondi per Amatrice, che oltretutto vengono raccolti senza intermediari”, ha spiegato infatti Rudi Zerbi, presentatore d’eccezione della serata insieme a Daniele Bossari. “Per questo dobbiamo ringraziare il Comune di Civitavecchia, la Croce Rossa e l’organizzatore della serata: Alessio Bernabei”.

Dopo aver aperto il concerto l’ex cantante dei Dear Jack ha infatti ringraziato il pubblico e invitato a donare ad uno dei due stand ai lati del palco. “I fondi raccolti andranno a finanziare il progetto di un asilo per la città di Amatrice”, ha detto infatti prima di essere raggiunto dall’assessore alla cultura Vincenzo D’Antò e dalla consigliera comunale di Amatrice Mara Pulsoni.

“Ci abbiamo tenuto noi dell’amministrazione comunale ad essere qui”, ha esordito la consigliera con un filo di voce, “il sindaco è rimasto ovviamente sul posto, ma noi volevamo ringraziarvi per il sostegno e ringraziare soprattutto i volontari della protezione civile di Civitavecchia, che sono stati fra i primi a soccorrerci”. Dopo aver omaggiato con due felpe di Amatrice Alessio Bernabei e Alessio Fiorucci, organizzatori dell’evento, la consigliera è subito ripartita per la volta di Amatrice, dove presto sarà raggiunta dai fondi raccolti.

“Siamo stracontenti di aver ospitato questo evento a Civitavecchia”, ha concluso Vincenzo D’Antò, prima di lasciare il palco al comico Lallo Circosta. “Grazie a tutti siete, veramente tantissimi, ringrazio tutti gli artisti e tutti i civitavecchiesi che ci hanno permesso di organizzare questo evento”.

Lorenzo Piroli

 

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY