Una convenzione sperimentale contro il freddo per aiutare i senza tetto

0
277

CIVITAVECCHIA – Nella scorsa Giunta è stata approvata la stipula di una convenzione sperimentale fra il Comune di Civitavecchia con la Comunità di Sant’Egidio e Croce Rossa Italiana (comitato locale) per affrontare in maniera più strutturata una problematica che ogni anno inevitabilmente si ripresenta, ossia l’emergenza freddo per i senza fissa dimora.
Negli scorsi anni ci si è sempre mossi con delibere occasionali per dare sostegno nei giorni più freddi dell’anno ai senza tetto ma questo comportava maggiori costi e una minore organizzazione generale.
“Con questa convenzione sperimentale invece – spiega una nota di Palazzo del Pincio – che per ora avrà validità di quattro mesi, intendiamo massimizzare le risorse a disposizione partendo dal grande contributo delle associazioni che operano sul territorio che conoscono le problematiche del territorio ed hanno cognizione di causa nell’affrontare questi specifici problemi. La convenzione prevederà una serie di servizi tra i quali un alloggio temporaneo, pasti caldi e assistenza sanitaria di base: non appena questa sarà ultimata ne sarà data pubblicazione sul sito istituzionale del Comune”.
Tale convenzione sarà attiva a partire dal 1° gennaio 2016.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY