Scuolambiente: chi abbandona un animale è un assassino!

0
215

CERVETERI – Entriamo sempre più nella stagione estiva e di pari passo con le temperature aumentano purtroppo i casi di abbandono di animali. Elena Palumbo, Responsabile Settore Animali dell’Associazione Scuolambiente, si appella alla sensibilità e al buon senso della collettività ad un atteggiamento sempre più responsabile verso gli amici animali nei due mesi più caldi dell’anno.
“Purtroppo – dichiara Elena Palumbo – nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione avviate da tante Amministrazioni comunali e da Associazioni di volontariato in lungo e largo la nostra penisola, sono tutt’oggi all’ordine del giorno tristi storie di animali abbandonati da padroni che nel nome di una vacanza estiva sacrificano la vita dei propri fedeli animali. Questo è un crimine punito per legge, oltre che ad essere un’azione di una immoralità e crudeltà inaudita”.
“Si ricorda a chiunque avvisti un animale libero, o situazioni di abbandono o di pericolo per gli animali – prosegue – che oltre alle Forze dell’Ordine, Carabinieri e Polizia Locale, può contattare il numero verde 800.253.608. Il numero verde è gratuito, chiamare non costa nulla”.
“Da un mese circa intanto – dichiara Maria Beatrice Cantieri, Presidente di Scuolambiente – l’Amministrazione comunale di Cerveteri, che come Associazione ambientalista e animalista ringraziamo vivamente, ha attivato presso la Delegazione di Marina di Cerveteri, lo Sportello degli Animali, una vera e propria centrale operativa per ciò che riguarda i diritti degli animali: e dove si potranno denunciare abusi e maltrattamenti o semplicemente richiedere informazioni su normative e servizi. Lo Sportello rimarrà aperto tutti i mercoledì dalle ore 10 alle 12, e il sabato dalle 17 alle 19. Colgo anche l’occasione per ringraziare nuovamente dal più profondo del cuore la mia amica Roberta Rognoni, e Consigliera comunale, per il grande lavoro che ha svolto per gli amici animali, e che anche se ora non è più tra noi, è sempre viva nel cuore di tutti noi”.
“Prosegue inoltre presso il Supermercato degli Animali Balù, al km 42.00 di Via Aurelia, la campagna promossa da Scuolambiente ‘Adotta un animale a distanza’, un’iniziativa alla quale tutti noi dell’Associazione teniamo moltissimo – conclude Elena Palumbo – sarà sufficiente donare una semplice scatoletta di cibo, una cuccia, o un medicinale per fare un’azione veramente bella. Tutti i prodotti raccolti verranno distribuiti alle tantissime volontarie che ogni giorno si impegnano con amore e passione per i randagi del litorale”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY