Pagaiando per la salute, uno spettacolo il Dragon boat

0
169

CIVITAVECCHIA – Sabato 11 aprile 2015 ha preso il via il 32° Palio Marinaro di Santa Fermina, tra i rioni storici di Civitavecchia, nello specchio acqueo antistante lo Porta Livorno. Tante persone sono accorse nella mattinata ad assistere alla 1° Regata Nazionale Festival di Dragon Boat, dimostrativa e non agonistica. In gara tante donne, tutte colorate nelle loro divise sportive con la voglia di esserci e di dare il meglio di sé, per dimostrare che insieme alle compagne di equipaggio è possibile creare legami e affinità, ma soprattutto superare gli esiti di gravi malattie come il tumore al seno o alle ovaie. Il Dragon Boat nasce proprio per aiutare le donne operate al seno che dopo l’asportazione dei linfonodi spesso hanno problemi di drenaggio agli arti superiori. Alcuni studi hanno dimostrato e i fatti parlano chiaro che pagaiando è possibile invece tornare alla normalità. Al termine della regata, lo spirito degli equipaggi era alto e anche se non era finalizzata al raggiungimento di record, le donne in realtà hanno dimostrato che pagaiando si può affrontare e superare tutte insieme la malattia.

Antonella Marrucci

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY