Mattinata di premiazioni per la Scuola Media Manzi

0
434

CIVITAVECCHIA – Mattinata di premiazioni per la Scuola Media Manzi: stamattina sono stati consegnati i premi del concorso letterario sulla prima guerra mondiale organizzato dall’ANSI (Associazione Nazionale Sottoufficiali Italiani), sezione di Civitavecchia, a cinque alunni meritevoli di terza media.

Il premio, consistente in un buono spesa, è stato consegnato ai ragazzi presso la Sala della Compagnia Portuale di Civitavecchia alla presenza del Presidente Enrico Luciani, orgoglioso membro dell’ANSI, che ha contribuito alla riuscita del progetto. Senza cultura e senza storia il futuro non viene bene” – ha detto Luciani di fronte alla classe presente alla premiazione – “e in questa sala di storia se n’è fatta tanta. Quest’occasione è capitata per i 119 anni della Compagnia, che ricorrono domani 20 maggio. La Compagnia Portuale ha passato la prima guerra mondiale e il fascismo, e tuttora lotta contro un grande nemico: il mercato, che vuole sempre di più. Noi ci confrontiamo col mercato cercando di far si che le regole siano equilibrate per costruire il lavoro dei nostri giovani.”

“Ho voluto fortemente che le associazioni come la nostra si rivolgessero al sociale e a voi ragazzi”, ha dichiarato Alviero Arezzini, vicepresidente dell’ANSI sezione di Civitavecchia, prima di consegnare i premi . “Vi invito a non pensare solo ai giochi, qualche volta, quando siete davanti al computer, fate anche qualche ricerca sul passato”.

A vincere il primo premio è stato Federico Stella, seguito da Daria Bonomi e Federica Peluso; a Vincenzo Santocono e Marco Luciani il quarto e quinto posto. Per concludere sono stati consegnati, a tre alunni scelti casualmente, tre zaini realizzati da ASOARMA in occasione del centenario dalla I Guerra Mondiale nel 2015. Gli zaini e il loro contenuto hanno un importante valore storico, al loro interno sono infatti presenti un manuale sulla Grande Guerra, realizzato da archivi militari, un opuscolo sul cibo dei soldati del tempo, cartine e cartoline commemorative del conflitto, oltre ad una medaglia del centenario.

Lorenzo Piroli

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY