L’Arsial avvia i lavori di ripiantumazione alla Frasca

0
322

CIVITAVECCHIA – L’Assessorato all’Ambiente comunica che, nell’ambito del progetto di riqualificazione e miglioramento fitostatico della pineta della Frasca, dall’8 febbraio l’Arsial ha avviato i lavori di ripiantumazione e semina delle aree non interessate da diradamento selettivo. Operazioni queste che vanno realizzate nel periodo invernale per favorire il miglior attecchimento delle piantine.
“È la prima di una serie di azioni che, congiuntamente ad Arsial ed Autorità Portuale, nell’ottica di valorizzazione di questa preziosa area e in ottemperanza alle prescrizioni delle Valutazioni d’impatto ambientale relative all’ampliamento del porto, saranno attuate al fine di arrivare alla realizzazione di quel parco archeologico naturalistico che dia la giusta dignità a quella porzione del nostro litorale per troppi anni bistrattata e fatta oggetto di interessi che nulla avevano a che vedere con la tutela del territorio – commenta l’assessore Manuedda – monitoreremo attentamente i lavori, soprattutto quando si arriverà alla delicatissima fase del diradamento selettivo. Ci auguriamo che il giusto coronamento di questo percorso sia l’istituzione da parte della Regione Lazio del Monumento Naturale; un’istituzione su cui a parole si sono detti tutti d’accordo, ma che ancora oggi fatica a trovare la conclusione del previsto iter burocratico in Regione”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY