La Drive production di Nicolas Vaporidis distribuirà i corti dell’ITFF

0
1108

CIVITAVECCHIA – Accordo siglato tra la Civitafilmcommission e la Drive Production Company per la distribuzione sulla piattaforma europea www.goofie.eu delle migliori opere partecipanti all’International Tour Film Festival. Nello specifico l’accordo riguarderà soprattutto opere di animazione e di documentaristica, due sezioni che all’estero già sono molto seguite e che sono da sempre presenti in quantità e qualità eccellenti alla kermesse organizzata da Piero Pacchiarotti.
L’accordo, siglato nei giorni scorsi a Roma fra lo stesso Pacchiarotti e Nicolas Vaporidis, vuole essere non solo una vetrina per nuovi artisti, ma anche una opportunità per far apprezzare in Italia quel meraviglioso mondo che il cortometraggio rappresenta e che da noi, contrariamente al resto d’Europa, è ancora praticamente sconosciuto.
Intanto proseguono le iscrizioni alla nuova edizione del festival che si chiuderanno il 3 Aprile prossimo. Ad oggi, quando mancano ancora due mesi alla chiusura dei termini per la partecipazione, i corti iscritti superano abbondantemente le 300 unità provenienti da 45 nazioni (Spagna; Francia; Italia; Germania; Argentina; Brasile; USA; Russia; Svizzera; Messico; Portogallo;Turchia; Colombia; Polonia; Cile; Grecia; Corea del Sud; Peru; Iraq; Israele; Belgio; Australia; Iran; Venezuela; Ucraina; Ecuador; Albania; Austria; Bulgaria; Croazia; Cuba; Emirati Arabi Uniti; Filippine; Finlandia; Islanda; Lituania; Lussemburgo; Norvegia; Paesi Bassi; Regno Unito; Romania; Slovacchia; Slovenia; Uruguay; Cina). Tutto lascia pensare che per il quinto anno consecutivo si potrà battere il record di iscrizioni (lo scorso anno furono 730).
“Il Festival della nostra città è ormai universalmente riconosciuto nel panorama dei festival del cortometraggio e va da solo senza quasi essere pubblicizzato; questo è il segno che abbiamo lavorato bene sin dal primo anno – dichiara Piero Pacchiarotti – lavorando con serietà e creando fondamenta solide; è nostro interesse continuare ad espanderci amplificando quell’importante vetrina di livello internazionale che già rappresenta e creare un’opportunità di pubblicità e conoscenza del nostro meraviglioso territorio”.
(Nella foto Piero Pacchiarotti e Nicolas Vaporidis )

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY