Furto alla spiaggia per disabili, Riccetti: “Episodio vergognoso”

0
181

CIVITAVECCHIA – “E’ un episodio vergognoso che va condannato fermamente”. E’ duro il commento della Presidente del Consiglio Comunale Alessandra Riccetti alla notizia, comunicata dall’Associazione “Il Melograno” circa un furto di attrezzature avvenuto l’altra sera presso la spiaggia per disabili “Handy Beach”, inaugurata all’inizio della stagione estiva.
“I furti – ha aggiunto la Presidente – sono già di per sé atti irrispettosi e deprecabili, ma lo sono tanto più quando danneggiano categorie che affrontano e sfidano quotidianamente enormi difficoltà, grazie al contributo di realtà come Il Melograno, che si impegnano con attività belle e concrete come queste. Credo che davanti a simili situazioni sia innanzitutto la città a doversi ribellare fortemente. Faccio pertanto appello alla gente, al comune senso di responsabilità e alla sensibilità civica, affinché ciascuno faccia proprio un atteggiamento da cittadino responsabile ed educhi in egual modo i propri figli, insegnando loro a volere bene alla nostra bellissima città. Una città che ognuno di noi deve sentire e preservare un po’ come se fosse casa propria. Le istituzioni dal canto loro hanno certamente il dovere di fare il possibile per potenziare il controllo del territorio, ma controllare e prevedere tutto è purtroppo impossibile con le risorse umane ed economiche che abbiamo a disposizione.”
“Faccio appello alle coscienze degli autori del furto – ha concluso Riccetti –  ammesso che ne abbiano una, invitandoli a restituire immediatamente il maltolto, riconsegnando le attrezzature alle forze dell’ordine. La città tutta, ed in primis l’Amministrazione, ne sono certa, sarà pronta a difendersi reagire per fare in modo che simili odiosi episodi non si ripetano più.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY