Floccari: “La riapertura del Trasfusionale è una vittoria del buon senso ma c’è da ricordare che all’ospedale serve nuovo personale”

0
304

Saluto con soddisfazione la riapertura nelle ore diurne del Servizio Trasfusionale: una vittoria del buonsenso che in parte restituisce alla legalità un servizio essenziale come quello trasfusionale, requisito indispensabile per un DEA di primo livello come il San Paolo, stando a quanto previsto dalla Conferenza Stato-Regioni. La validazione a distanza delle unità di emoderivati è un’idea che per primi abbiamo proposto al Direttore Sanitario Lauro Sciannamea, che da subito si è dimostrato sensibile e si è attivato per realizzarla.

Allo stesso tempo mi risulta doveroso ricordare che, per quanto siano utili e benvenuti gli investimenti in infrastrutture, senza un importante investimento in risorse umane sia davvero difficile ormai garantire i servizi. Ci sono reparti, quali medicina, ortopedia e pronto soccorso, che hanno una carenza di personale che si prolunga da tempo e rende difficile garantire la copertura dei turni. Nessun reparto è al riparo da problemi di personale ed anche la stessa radiologia, che ha appena festeggiato l’arrivo della nuova risonanza magnetica, riuscirà a far funzionare questa nuova tecnologia con regolarità solo quando le attuali carenze di organico saranno colmate.

Fulvio Floccari
Consigliere Comunale M5S

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY