“Via Fontanatetta è nel territorio comunale, intervenga il Pincio”

0
248

CIVITAVECCHIA – “In merito a quello che è stato definito riduttivamente il ‘disagio’ degli abitanti di via Fontanatetta, che ormai da più di due settimane sono senza illuminazione pubblica, riteniamo che una possibile soluzione sia legata all’intervento diretto da parte del Comune”. Ne è convinto il Capogruppo Pd Marco Piendibene, secondo cui, la soluzione sarebbe fattibile indipendentemente dal rimpallo di competenze tra la Città Metropolitana ed il Comune stesso.
“Non si tratta infatti di un semplice disagio – spiega Piendibene – quello vissuto dagli abitanti dello stradone che porta a S. Agostino, ma di una vera e propria questione di sicurezza in una zona che, dopo il tramonto, rimane completamente al buio pur essendo popolata lungo tutto il suo tracciato. C’è stato riferito di un furto in quel quartiere proprio in questi giorni e ovviamente ci auguriamo che non accada nulla di grave specialmente riguardo al traffico dei mezzi a due ruote che i ragazzi residenti utilizzano anche nelle ore serali. Quella strada ricade nel territorio comunale e gli abitanti pagano le tasse al comune di Civitavecchia e per questo, se anche risultasse una carenza della ditta che fece l’impianto, il nostro Comune può intervenire direttamente per garantire la pubblica incolumità per poi, eventualmente, rivalersi su chi si è dimostrato inadempiente. Contiamo su un rapido intervento dell’assessore competente prima che accada l’irreparabile”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY