“Unilabor, stavolta il Sindaco la sta facendo grossa”

0
178

CIVITAVECCHIA – Siamo alla frutta, tra le tante criticità che sta affrontando il Sindaco Cozzolino e la sua ciurma, che sta portando inevitabilmente al naufragio, arriva una tegola pesantissima sulla Impresa Unilabor che come è risaputo è impegnata con i propri dipendenti a svolgere parecchi servizi essenziali in seno all’amministrazione comunale. La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno proprio dalla stessa impresa Unilabor che vanta un credito di circa 430.000€ dal Comune di Civitavecchia e circa 180.000€ dal Tribunale. Nella stessa nota la Unilabor, indica che qualora tale somme non vengano corrisposte entro 3 giorni minaccia la sospensione dei servizi e l’avvio delle procedure di licenziamento di tutti i dipendenti. Il fatto riveste un caso di gravità inaudita come mai registrato nel Comune di Civitavecchia che rischia in un sol colpo di mettere in mezzo alla strada un centinaio di famiglie che con quello stipendio si erano garantite un futuro sereno e dignitoso. Questa volta Cozzolino e la sua ciurma la stanno facendo grossa nella consapevolezza assoluta,e ci smentiscano, che con i ritardi accumulati nei pagamenti alla Unilabor, i lavoratori e solo loro, ne avrebbero pagate le inevitabili conseguenze. Spero vivamente per tutti i lavoratori che questa vicenda rappresenti solo un brutto sogno dal quale uscire il più presto possibile e che quei crediti siano onorati entro termini ristrettissimi che possano consentire il ritorno alla normalità e riportino serenità allo spirito ad all’anima dei lavoratori. Gli stessi sappiano che il sottoscritto ed il Polo Democratico che rappresento,saremo al fianco delle famiglie per condurre, se necessario, ogni forma di lotta necessaria a contrastare iniziative scellerate causate da un Amministrazione incapace. che tutto fa, meno che occuparsi del futuro e dei diritti dei suoi concittadini e pensare che solo due anni e mezzo, attraverso il Movimento 5 Stelle che rappresenta, si era immolata a paladino dei deboli, degli scontenti, degli invisibili, dei disoccupati, dei vessati e di ogni altra forma di cosa che fa sentire l’individuo figlio di nessuno. Per quanto detto, invito il Sindaco Cozzolino ad onorare ed a far onorare il credito vantato da Unilabor al fine, come precedentemente detto, di riportare serenità all’ interno delle famiglie che stanno vivendo questa vicenda come un dramma terribile ed inaspettato. Solo una parola mi vien da proferire: vergogna.

Mirko Mecozzi – Consigliere Comunale Polo Democratico

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY