Tidei e Grande: Civitavecchia porta due donne alla Camera

0
215

CIVITAVECCHIA – Il risultato non è una sorpresa in quanto ampiamente previsto alla vigilia, ma ora c’è l’ufficialità. Civitavecchia porta due donne tra i banchi della Camera dei Deputati: Marietta Tidei, del Partito democratico; e Marta Grande, del Movimento Cinque Stelle. Entrambe elette nella Circoscrizione Lazio 1. E se l’elezione della Tidei era praticamente scontata vista la sua ottimale collocazione al quarto posto nella lista del Pd, non altrettanto poteva dirsi per la Grande, per quanto c’era molto ottimismo su un suo ingresso a Montecitorio; grazie al boom del M5S anche nel Lazio, la grillina è stata eletta come seconda deputata dopo Federica Daga. Marietta Tidei non è certo una neofita della politica, avendo già ricoperto vari incarichi dirigenziali a livello locale e regionale prima nella Sinistra giovanile, poi nel Pds-Ds e quindi nel Pd, con cui è stata eletta Consigliere comunale durante la consiliatura Moscherini. Marta Grande si affaccia invece per la prima volta alla politica attiva, anche se si era già segnalata alle ultime elezioni amministrative quando, candidata sempre con il Movimento Cinque Stelle al Consiglio comunale, pur non eletta ottenne comunque un ottimo successo personale, risultando la più votata con 159 preferenze. La loro elezione, dunque,al di là delle singole preferenze politiche, può essere certamente salutata come una buona notizia per il nostro territorio, che si spera possa contare su una valida rappresentanza in Parlamento in un momento di grande crisi lavorativa e di problemi legati all’ambiente e alla sanità per affrontare i quali sarà fondamentale il supporto delle due neo Deputate. Per le quali, tuttavia, considerato l’empasse ed il rischio ingovernabilità che si stanno delineando in questo immediato post voto, non si profila certo un compito agevole.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY