Tidei: “Cozzolino sta trascinando nel ridicolo l’intera città”

0
164

CIVITAVECCHIA – Il Sindaco del Comune di Civitavecchia sarà presto (e nuovamente) lo zimbello d’Italia trascinando nel ridicolo l’intera Città.
Cozzolino è riuscito, infatti, nella impresa di farsi la multa da solo. .
Qualche giorno fa, infatti, l’Ufficiale giudiziario ha notificato alla HCS srl, società del Comune un accertamento con relativa sanzione del Comune di Civitavecchia per l’omessa denuncia della Tariffa Rifiuti su alcune aree in concessione.
Tradotto: il Comune ha dato in concessione alcune aree alla propria società e poi gli ha fatto la multa perché questa non ha dichiarato l’avvio delle attività.
Un complesso procedimento amministrativo, con spese significative a carico dei cittadini per arrivare ad una conclusione straordinaria: l’auto-multa per 50.000 euro circa !!!
Non ho più parole.
Certo una telefonata per avvisarsi sarebbe stata troppo. Una mail, non dico prevedere le modalità di applicazione del tributo (con eventuali compensazioni) in sede contrattuale. Sarebbe stato veramente troppo semplice.
Così Uffici legali al lavoro, Ufficiali giudiziari, ecc. per notificarsi una sanzione.
Non so più cosa debba accadere per far prendere coscienza a Cozzolino della sua totale inadeguatezza rispetto al ruolo di Sindaco. Non so più consigliargli, per il suo bene, delle opportune dimissioni prima che il disastro a cui sta conducendo, unitamente alla sua banda di personaggi inadeguati, una intera Città sia irreparabile.
Prendano coscienza che non è cosa per loro, non si facciano ricordare come quelli che hanno colpito a morte una intera comunità. Cessino almeno questo teatrino comico!
Insomma la situazione è drammatica, ma non seria.

Pietro Tidei – ex Sindaco

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY