Tidei: “Cozzolino nomini subito il nuovo gestore dell’impianto di Cerreto”

0
100

ROMA – “L’amministrazione 5 Stelle di Civitavecchia non finisce mai di stupire, ovviamente e purtroppo sempre in negativo: è davvero assurdo il fatto che il sindaco Cozzolino non abbia ancora provveduto a nominare il nuovo gestore dell’impianto realizzato in zona Cerreto, a Ladispoli”. Lo dichiara la deputata Pd Marietta Tidei, che aggiunge: “Come ha avuto modo di sottolineare anche il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, l’impianto è già predisposto per il passaggio al metano, ma fino a quando il comune di Civitavecchia che è il capofila del progetto non nominerà il nuovo gestore non potrà entrare in funzione. L’aspetto più sconcertante di questa vicenda è che il sindaco Cozzolino è in ritardissimo, ben oltre i termini di legge che sono scaduti a gennaio. Non si muove foglia e per colpa di questo immobilismo a pagare è un’intera comunità e altri comuni che hanno avuto la sventura di avere Civitavecchia come capofila. L’Eni ha dichiarato che l’impianto realizzato è già predisposto per il futuro passaggio al metano e non sono, quindi, necessari lavori di modifica, ma senza le procedure che competono al sindaco Cozzolino non si può procedere. Ci auguriamo – conclude Tidei – che l’amministrazione 5 Stelle adempia il prima possibile ai suoi impegni”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY