Spiagge libere, un bando per i servizi connessi alla balneazione

0
247

CIVITAVECCHIA – Sarà pubblicato oggi nella sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Bandi e Gare” del sito istituzionale del Comune di Civitavecchia il bando relativo alla raccolta di manifestazioni di interesse finalizzate alla gestione dei servizi connessi alla balneazione su diversi tratti di spiaggia libera presenti sul territorio comunale.
Il Comune sta in sostanza ricercando soggetti che intendano gestire direttamente queste aree, assicurando servizi quali: servizi di assistenza e di salvataggio; servizi igienici, accessibili anche alle persone diversamente abili;
servizi di pulizia assicurati almeno una volta al giorno; uno o più percorsi fino alla battigia per la fruizione dell’arenile anche da parte delle persone “diversamente abili”; servizi atti a garantire l’assistenza e la sicurezza sulle spiagge libere secondo le disposizioni previste dall’ordinanza balneare rilasciata dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia; noleggio di attrezzature da spiaggia nel rispetto delle disposizioni di legge.
Per assicurare questi servizi è consentita la realizzazione di strutture di superficie coperta massima di 25 metri quadrati e di facile rimozione, per il cui acquisto ed installazione i gestori dovranno farsi carico dei costi ed ottenere le relative autorizzazioni. Il Comune potrà fornire (in comodato) alcuni materiali già acquistati e finalizzati al miglioramento dell’accessibilità delle spiagge per sogetti diversamente abili.
I tratti di spiaggia coinvolti sono in tutto 13, incluse aree centrali, come quello della spiaggia libera della Marina, la spiaggia dell’ex dopolavoro ferroviario (Lungomare Thaon De Revel), o quella antistante Via Borgo Odescalchi.
Ciascuna concessione, cui viene attribuito un valore di 6.000 euro, avrà durata stagionale.
Le domande, redatte con le modalità previste dal bando e corredate di tutta la documentazione richiesta, dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 dell’8 giugno prossimo a mano in busta chiusa presso l’Ufficio del Protocollo Generale del Comune.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY