Sorpresa Cozzolino: “Non mi ricandido, né a Sindaco né alle europee”

0
306

CIVITAVECCHIA – “Non mi ricandido, né a Sindaco né alle europee”. L’annuncio, a sorpresa soprattutto per coloro che lo davano come sicuro candidato all’Euro Parlamento, è del Primo cittadino Antonio Cozzolino, che rende nota ufficialmente la sua decisione di non intraprendere nuovi mandati politici al termine dei cinque anni da Sindaco. “Motivi personali”, precisa Cozzolino, che ha reso pubblica la sua decisione attraverso questa nota stampa diramato nel primo pomeriggio da Palazzo del Pincio.

In questi giorni il movimento nazionale sta ricevendo le proposte di candidatura al parlamento europeo: di pari passo il movimento locale ha selezionato tramite un procedimento democratico e trasparente un’ottima persona che, una volta certificata, sarà la candidata a ricoprire il ruolo di candidato Sindaco di Civitavecchia: Daniela Lucernoni. Da circa un anno la maggioranza, i miei più stretti collaboratori e amici sapevano che era altamente improbabile che mi sarei ripresentato come candidato Sindaco. Quando cinque anni fa insieme ad un gruppo splendido di persone ci siamo messi in gioco per la nostra Civitavecchia sapevo che sarebbe stato molto difficile, ma di certo non pensavo di trovare così tanta polvere sotto al tappeto. Nonostante io sia convinto del fatto che l’esperienza che si avvia alla conclusione abbia rappresentato un valore aggiunto per la vita politica e sociale della mia città, penso di essere arrivato con il fiato troppo corto per poter affrontare un secondo mandato con lo stesso piglio del primo, che è quello di cui la nostra città ha bisogno”.

“Ho discusso con Luigi Di Maio della possibilità di una candidatura alle europee – prosegue la nota – ma negli ultimi giorni mi sono reso conto che in questo momento della vita mia e della mia famiglia, devo fare altre scelte e considerare altre priorità rispetto all’impegno politico diretto. Ho quindi scelto di non candidarmi: nè come Sindaco, nè alle prossime elezioni europee e come detto i motivi sono puramente di carattere personale. Non so se in futuro tornerò a svolgere un qualche ruolo diretto nella politica, ovviamente sotto la bandiera del Movimento 5 Stelle. Per ora sento che per me e per i miei cari sia questa la decisione più giusta e sono certo che quanti mi vogliono bene e nel corso del mandato mi hanno conosciuto e hanno apprezzato il mio impegno, capiranno. Spero di non aver deluso nessuno con questa mia scelta”. 

“Per i ringraziamenti ci sarà tempo – conclude Cozzolino – Rimango convinto che il Movimento 5 Stelle sia nell’attuale panorama politico l’unica forza in grado di dare una sterzata a questo paese, a tutti i livelli. Per questo incoraggio chi vuole mettersi in gioco per migliorare la nostra città, la nostra Regione, la nostra nazione: lavorare al servizio dei nostri concittadini è quanto di più gratificante possa esserci. Per quanto mi riguarda mi impegnerò fino all’ultimo giorno di mandato come se fosse il primo: essere Sindaco va onorato fino in fondo e non mancherò ai miei doveri con la professionalità che da sempre mi ha contraddistinto”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY