“Serve una mappatura delle perdite idriche”

0
130

CIVITAVECCHIA – A causa della rottura di un tubo della rete idrica nella zona di S. Gordiano, l’acqua anziché nei rubinetti delle case, finisce a mare. Da quanto tempo? Perché? E quanto denuncia e domanda il direttivo di “Civitavecchia c’è”, chiedendosi anche quante altre perdite siano presenti sia nella rete idrica cittadina che in quella di trasferimento dalle diverse fonti di approvvigionamento.
“Queste sono le prime risposte che dovrebbe dare una buona Amministrazione sensibile ai problemi dei cittadini – affermano dall’associazione politica – chiaramente dopo aver fatto un attento controllo dell’intero ciclo. Successivamente dovrebbe essere fatta una programmazione di specifici interventi. Questa che potrebbe essere una ipotesi di soluzione la suggeriamo da molto tempo, ma una Amministrazione assolutamente sorda, preferisce continuare a dare le colpe al passato e alla mancanza di mezzi finanziari”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY