“Reti d’impresa”. D’Antò: “Massimo ascolto alle esigenze dei commercianti”

0
117

CIVITAVECCHIA – “In merito al bando regionale ‘Reti d’Impresa’ sono stato contattato da diversi soggetti che intendono proporre più idee per partecipare a questo bando. Alcuni chiedono il supporto del Comune per integrare le loro proposte mentre altri stanno realizzando il proprio progetto autonomamente”. Lo rende noto Vincenzo D’Antò che, come assessore al commercio, annuncia l’intenzione di ascoltare con profonda attenzione i destinatari di questo bando, ossia le imprese che dovranno fare rete fra di loro per valorizzare le proprie attività commerciali e quindi migliorare i propri affari.
“Nel caso in cui ci siano diversi progetti che però riguarderanno la stessa area territoriale – spiega D’Antò – la nostra amministrazione potrà dare il benestare solo ad uno di questi: in pieno spirito Movimento 5 Stelle ho intenzione di dare il massimo risalto alla voce dei commercianti stessi che decideranno in prima persona sul proprio futuro senza nessuna decisione calata dall’alto. E’ mia intenzione quindi convocare uno o più riunioni con i commercianti: saranno loro stessi a decidere quale di questi progetti risponde in maniera più proficua alle loro esigenze imprenditoriali. Per questo invito i proponenti a presentare i propri progetti il più presto possibile per iniziare quanto prima questo dibattito che mi auguro sia sereno e trasparente”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY