Relazioni sindacali, la Rsu bacchetta l’Amministrazione

0
213

CIVITAVECCHIA – “Dobbiamo con rincrescimento rilevare che, ancora una volta, si è sottratto alla Rsu il diritto a informazioni puntuali per quanto concerne aspetti che riguardano il personale. Così come non possiamo non stigmatizzare un atteggiamento che risulta sprezzante nei riguardi della Rsu e delle Organizzazioni Sindacali; del ruolo che sono chiamate a svolgere e del normale svolgimento di positive relazioni sindacali”. Così la Rsu del Comune si rivolge all’Amministrazione comunale, censurando le modalità di intrattenimento delle relazioni sindacali.
“Ci preme aggiungere – aggiungono le Rsu – che il confronto che si voleva avviare e portare avanti con celerità sembra essersi fermato prima ancora di produrre risultati apprezzabili. Abbiamo da discutere, a noi pare, molte questioni. Dal rispetto degli accordi sottoscritti, al rinnovo del Contratto Decentrato, al necessario confronto sulla costituzione e utilizzo delle risorse destinate alla produttività. Per ultimo vorremmo aprire ad una verifica su quanto messo a disposizione della Rsu per il suo migliore funzionamento (locali, strumenti informatici e quant’altro)”.
“Auspichiamo – concludono le Rappresentanze sindacali unitarie – che a questa nostra ulteriore sollecitazione si abbia riscontro ad evitare che si debbano percorrere strade diverse, non ultima quella di rivolgerci al Giudice del lavoro per verificare se al Comune di Civitavecchia non si stiano violando le norme sulle relazioni sindacali”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY