Pietro Tidei, “Subito al lavoro per una città abbandonata a se stessa”

0
237

SANTA MARINELLA – Il percorso iniziato soltanto qualche mese con la presentazione del nostro progetto di governo e sviluppo per Santa Marinella e Santa Severa ha superato l’esame popolare. I cittadini si sono espressi scegliendo il cambiamento e lo sviluppo. Ringrazio tutte le elettrici e gli elettori che hanno voluto dare fiducia a me come Sindaco ed alla mia squadra giovane e compatta che in questo periodo di campagna elettorale ha incontrato tantissime persone, ascoltato molto e saputo proporre soluzioni. I primi risultati che stanno uscendo dalle urne confermano quello che si mormorava da qualche giorno: Santa Marinella ha voglia di cambiare e lo ha voluto dimostrare. Saremo subito al lavoro, nella squadra ci saranno non soltanto i consiglieri comunali eletti, molti al primo mandato, ma anche le persone che hanno lavorato con noi in questa emozionante e sempre viva campagna elettorale. Un grosso contributo in forma di consenso ci è arrivato dalle generazioni più giovani, dalle ragazze e dai ragazzi che per la prima volta sono andati a votare quest’anno e che si aspettano tantissimo da tutti noi. Promettiamo, io per primo, di non deludere soprattutto loro perché se hanno creduto in noi anche noi dimostreremo di credere nelle nuove generazioni e vorremmo dimostrare che questo lavoro di trasformazione della Città che oggi andremo a cominciare sarà anche e forse soprattutto per loro.

 

Un ringraziamento particolare va alla mia famiglia, mia moglie, i miei figli ed i miei nipoti, che mi hanno sopportato in questo difficile periodo e che mi hanno sostenuto senza sosta. Nella stessa maniera voglio ringraziare le famiglie dei miei candidati e collaboratori per lo sforzo che hanno compiuto accompagnando i loro congiunti in questa bellissima avventura.

 

Tra poche ore cominceremo a lavorare per la Città, questa Santa Marinella che assieme a Santa Severa è stata per dieci anni sfruttata in maniera indegna e abbandonata a se stessa. Da fare ci sono tantissime cose ma ripeto che sarò il Sindaco di tutti, la mia porta sarà sempre aperta per tutti quelli che vorranno contribuire a ricostruire e impegnarsi per sviluppare il futuro di questa Comunità. Non è stata la nostra una battaglia contro Bruno Ricci ma contro un modo di intendere la politica e l’amministrazione cittadina. Ha vinto un modello di trasparenza, legalità, onestà e correttezza, anche in questi giorni nei quali chi non aveva contenuti ha preferito lasciarsi andare a sgambetti continui. Ha vinto la progettualità, il programma e la capacità di disegnare un futuro. Ha vinto la voglia dei cittadini di cambiare, noi siamo qui per questo, lo sapremo fare.

 

Dichiarazione di Pietro Tidei – Sindaco della Città di Santa Marinella

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY