Nunzi: “Il progetto Urban pro trasmesso per email a D’Antò”

0
233

CIVITAVECCHIA – Botta e risposta tra il Direttore della Confcommercio Roma, Tullio Nunzi, e l’Assessore al Commercio e Turismo Enzo D’Antò, il quale ieri aveva dichiarato di non aver ricevuto ufficialmente alcuna proposta del progetto Urban pro.
Circostanza però sentita da Nunzi, il quale conferma al contrario di averlo trasmesso: “Forse avremmo dovuto utilizzare mezzi più tradizionali quali una semplice raccomandata e non via mail per come abbiamo fatto – dichiara – Strano per un movimento che ha fatto della rete il suo punto di forza. Nel merito dobbiamo anche osservare che il progetto non era rivolto al solo assessore D’Antò, ma al Sindaco e ai responsabili del bilancio, formazione e urbanistica, in quanto trasversale a diverse aree di competenza. Stupisce pertanto la reazione stizzita, peraltro abituale, dell’Assessore frutto evidentemente di pregiudizi nei confronti di Confcommercio o del sottoscritto. Confcommercio, ribadiamo all’Assessore è un soggetto politico autonomo che si confronta con tutti, ma il confronto non può significare assenso incondizionato. Nell’eventualità che di pregiudizi verso Confcommercio si tratti, l’Assessore sia sereno: ce ne faremo una ragione. La speranza è che i pregiudizi non siano verso gli operatori del commercio e del turismo, che rappresentano uno dei settori determinanti per lo sviluppo economico e l’occupazione di questa città”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY