Moscherini bocciato dal Consiglio di Stato e costretto a pagare il Comune

0
230

CIVITAVECCHIA – Anche il Consiglio di Stato ha rigetto il ricorso di Giovanni Moscherini contro il Sindaco del Comune di Civitavecchia, circa le nomine relative al presidente dell’Autorità Portuale. Dopo la bocciatura del Tar arriva quindi anche lo stesso parere da parte del Consiglio di Stato, datato 17 novembre, che ha condannato Moscherini a rifondere il Comune con 2mila euro oltre i dovuti accessori di legge.
L’ennesima conferma della bontà del nostro operato e della legittimità delle nostre scelte” commenta il sindaco Antonio Cozzolino.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY