M5S: “La nostra campagna elettorale è costata meno di 6.000 euro”

0
182

CIVITAVECCHIA – “Abbiamo speso meno di 6.000 euro per la campgna elettorale.” A riferirlo, rendendo pubblica la prima rendicontazione di queste amministrative 2019, è la candidata sindaco Daniela Lucernoni, che nella giornata di ieri ha presentato al comune e inviato alla Corte d’Appello la Dichiarazione di bilancio consuntivo per il Movimento 5 Stelle in occasione delle elezioni comunali del 26 maggio scorso.

La spesa – riferisce la Lucernoni – andava divisa in questo modo: spesa del candidato sindaco; spesa della lista; spesa di ciascun dei 24 candidati consiglieri. La nostra campagna elettorale è partita sui social il 3 aprile, non appena certificata la lista dal movimento 5 stelle nazionale, e dal 27 aprile come prevede la legge abbiamo iniziato a distribuire materiale cartaceo. Abbiamo mantenuto una sede aperta da ottobre scorso, ogni giorno abbiamo pubblicato grafiche e articoli su quanto fatto dall’amministrazione 5 stelle, abbiamo pubblicato il nostro programma elettorale, abbiamo fatto eventi pubblici con alcuni rappresentanti nazionali e regionali del movimento, abbiamo fatto banchetti almeno 3 volte a settimana, abbiamo fatto cene e aperitivi rigorosamente a pagamento, abbiamo incontrato e visitato tante realtà cittadine e parlato di tutti i nostri temi, abbiamo fatto trasmissioni radio, tv e video promozionali per i social, abbiamo affisso manifesti per il sindaco e per i 24 consiglieri in lista, abbiamo stampato le ‘manine’ e incontrato tante persone. Tutto ciò lo abbiamo fatto con poco meno di 6.000 Euro di soldi presi dalle nostre tasche”.

“Qualcuno – prosegue – ancora dice che abbiamo comunicato poco, può essere, ma i mezzi a nostra disposizione erano questi e abbiamo fatto tutti un grande sforzo e penso che una campagna elettorale migliore di questa non la potevamo fare. Il risultato elettorale non ci ha ripagato di questo sforzo, ma sono sicura che tutti rifaremmo tutto mille volte e forse anche di più. Il mio ringraziamento va ai nostri delegati di lista Aldo Pucci e Angelo D’Ambrosio che sono stati sempre precisi e presenti, al committente responsabile Ruggero Cosimi e a tutti gli attivisti che si sono spesi con tutte le loro forze e oggi sono addirittura aumentati nonostante il risultato elettorale. Ringrazio anche i parlamentari e i consiglieri regionali che sono venuti a supportarci, i gruppi del movimento dei territori vicini che sono venuti a sostenerci e tutti coloro che hanno creduto in noi”

“Noi ci saremo comunque – conclude l’ex Vice Sindaco – in un’altra veste e in tre, ma comunque porteremo avanti i nostri valori e difenderemo quanto fatto in questi anni cercando di portare avanti quanto avremmo voluto fare e vigilando sulla nuova amministrazione, pronti ogni giorno alle prossime elezioni”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY