Leopardo: “Pietro ripensaci”

0
383

CIVITAVECCHIA – La Segreteria del Pd chiede a Pietro Tidei di non dimettersi da consigliere comunale. La notizia circolata nei giorni scorsi di un passo indietro dell’ex Sindaco, forse per tentare un’altra avventura in veste di candidato alle prossime elezioni amministrative nel territorio (a Roma?), ha indotto il Segretario cittadino Enrico Leopardo a chiedere pubblicamente a Tidei di rivedere la sua scelta.
“In un momento difficile, sotto ogni profilo, a livello locale, a causa dell’inadeguatezza imbarazzante della Giunta 5 Stelle – afferma Leopardo – invito il consigliere comunale Pietro Tidei a mantenere il proprio posto e a continuare a rappresentare insieme ai consiglieri Marco Piendibene e Rita Stella il PD in consiglio comunale. Confermo e rinnovo la mia stima a e fiducia a Pietro, Marco e Rita che svolgono costantemente e con responsabilità una forte azione di opposizione, che nel corso di questi 21 mesi ha portato all’attenzione pubblica le contraddizioni e le bugie dell’amministrazione pentastellata. La Città ormai sta acquistando consapevolezza nei confronti dell’ inattendibile politica del M5S. D’altro canto – conclude Leopardo – come già dichiarato dal Consigliere Pietro Tidei, auspichiamo che il Sindaco Cozzolino accolga l’invito ad un confronto pubblico all’Aula Pucci o in televisione”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY