“La Giunta taglia i fondi ai disabili per i corsi gratuiti di nuoto”

0
251

CIVITAVECCHIA – “Alla Camera i 5 Stelle bocciano il disegno di legge “Dopo di noi” che mira a tutelare un futuro ai disabili gravi anche dopo la scomparsa dei genitori. A Civitavecchia, l’ennesima nefandezza, tagliano i fondi per i corsi di nuoto”. A parlare è il Segretario Pd Enrico Leopardo, il quale denuncia come la Giunta 5 Stelle abbia scelto “di non rinnovare l’impegno economico di 30 mila euro per consentire ai ragazzi disabili di partecipare ai corsi di nuoto gratuito”. “Una scelta – commenta – che non solo dimostra la poca sensibilità e umanità di questa Giunta ma che andrà ad aggravare ulteriormente il tema occupazionale. L’assessore ai servizi sociali Daniela Lucernoni si giustifica dicendo di non avere risorse economiche da destinare al servizio. Chiedo alla Lucernoni un confronto pubblico sui servizi sociali. Mai avremmo pensato che i sacrifici e l’impegno dei soli 18 mesi della Giunta Tidei, per rimettere in carreggiata la nostra Città, fossero spazzati via in così poco tempo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY