Inaugurata l’aula informatica al Centro Ledda

0
271

117A distanza di circa tre mesi dal suo insediamento arrivano i primi risultati su questo territorio da parte della nuova Giunta della provincia di Roma. Si è svolta ieri, infatti, la cerimonia di inaugurazione dell’aula informatica e dei corsi di informatica presso il centro sociale “Giuseppa Ledda”. Molte le persone, soci del centro, accorsi alla manifestazione, cui erano presente anche il presidente della provincia Enrico Gasbarra, l’assessore alla cultura e ai sistemi informativi Vincenzo Maria Vita, l’On. Pietro Tidei, l’assessore provinciale al personale Antonietta Urbani, il dirigente provinciale ai sistemi informativi dott. Gabriele Cicconi e molte altre figure istituzionali del comune di Civitavecchia. Tra gli ospiti anche il direttore artistico del teatro Traiano Pino Qurtullo.

“Questo progetto – ha dichiarato Gasbarra – è ammirevole e ritengo che nel futuro dovrà essere potenziato affinché tutti ne possano usufruire; sarà mia cura guardare con particolare attenzione verso queste iniziative ed in particolare verso i centri sociali che curano e svolgono un ruolo importante verso i bisogni della gente. Sono contento di essere qui oggi anche per testimoniare l’attenzione della Provincia per questo territorio e posso dire che questo è il primo di una lunga serie di interventi”.

L’assessore Vita si è soffermato sull’importanza di dotare il cittadino di nuovi mezzi di comunicazione e nuove tecnologie perché “soltanto attraverso la cultura in senso letterale della parola passa la democrazia e il rispetto dei diritti; una cultura “gratis” per tutti quindi, soprattutto per le tante famiglie e in particolare per quelle monoreddito”. Poi, rivolgendosi al responsabile del dipartimento dei sistemi informativi della provincia dott. Gabriele Cicconi, ringraziandolo per l’alta qualità del lavoro svolto, l’Ass. Vita ha annunciato il suo intendimento di voler portare i corsi fino al conseguimento del patentino europeo.

L’ On. Pietro Tidei ha sottolineato invece come questo progetto sia di fondamentale valenza soprattutto perché rivolto ai giovani disoccupati. “Sappiamo tutti quanto costa oggi giorno prendersi una specializzazione – ha dichiarato – Oggi questo governo provinciale di centro sinistra, con grande senso di responsabilità è riuscito a mettere in campo nuove tecnologie ed esperti docenti a disposizione di tutti e a titolo completamente gratuito”. Tidei ha poi rivolto un sentito ringraziamento al presidente del centro sociale, Ferdinando Pucci, per l?abnegazione che dimostra tutti i giorni con la sua presenza operativa nel centro, e al Vice Presidente Attig Fabiana, da sempre impegnata sul fronte sociale e politico, espressione e continuità di quel progetto iniziato durante il suo mandato da Sindaco e ora portato avanti grazie alla Giunta Gasbarra.

NO COMMENTS